Blog

«Vi racconto perché mia figlia Isabella vive grazie ai donatori»

C’è un momento nella vita in cui si pensa di aver toccato il punto più alto. Il compimento della propria missione su questa Terra: l’aver dato alla luce una nuova vita. Diventare genitori, in fin dei conti, vuol dire a sua volta iniziarla da capo una nuova vita. Cambiare le abitudini, i ritmi che scandiscono ogni giornata, le priorità. Poi però, a volte, può capitare che quella stessa nuova vita inizi in salita. E allora arrivano disorientamento, incertezza, paura.

Continua a leggere…

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


X
X